Arriva dalla Cina il primo monopattino a energia solare

La cinese Jiangsu Sunail Intelligence Technology Co. Ltd del gruppo KWVK con sede a Wuxi in Cina, azienda specializzata nel settore del fotovoltaico.è pronta per il lancio del suo monopattino a energia solare.Grandi novità sul fronte della mobilità elettrica. Si chiama Solar Scooter ed è il primo monopattino a energia solare in commercio.

I vantaggi del monopattino a energia solare

Il monopattino a energia solare Sunail è un prodotto unico nel suo genere. E’ stato pensato per essere un prodotto robusto ed ecologico e funzionale per la Sharing Mobility andando a risolvere una serie di problematiche legate ai monopattini tradizionali come:

Ricarica difficoltosa: la difficoltà nel ricaricare il monopattino in luoghi pubblici rende a sua volta difficoltoso il loro utilizzo.
Ricarica lenta: occorrono 5-8 ore per caricare completamente un’auto e deve essere ricaricata una volta al giorno
Breve durata : la resistenza generale è di soli 20-30 chilometri
Elevato costo di ricarica: il prezzo medio dell’elettricità commerciale in Europa è di 0,6 euro/KWH, mentre il prezzo interno è di 1,2-1,5 yuan/KWH
Elevato costo della manutenzione: è necessario trovare i veicoli per sostituire manualmente le batterie,I principali vantaggi del monopattino a energia solare sono una risposta ai suddetti problemi:

La ricarica è continua : per cui non c’è difficoltà a trovare punti di ricrica, non si deve fermare il monopattino per diverse ore per ricaricarlo (punto 2) e l’autonomia chilometrica è pressoché illimitata,
Gratuità della ricarica: essendo a energia solare, la ricarica è ovviamente gratuita
Non è necessario sostituire la batteria : essendo a energia solare non necessita di sostituzione batteria
Le caratteristiche intrinseche del monopattino a energia solare comportano quindi una gestione più semplice e meno onerosa rispetto ai monopattini elettrici tradizionali per le società della Sharing Mobility.

Alcune caratteristiche tecniche del monopattino a energia solare:

Il monopattino è dotato di due pannelli solari uno sulla pedana e l’altro sul piantone verticale che sorregge il manubrio. Luci per l’utilizzo notturno. Il telaio è realizzato in acciaio ad alto tenore di carbonio Q235. Le ruote sono da 10 pollici garantendo stabilità  e sicurezza di guida. La potenza nominale è 350W. La potenza massima arriva fino a 500 W. La capacità della batteria è di 36 V 12,5 Ah. Il carico massimo è di 180 kg.

Il sistema frenante a disco ventilato, ne aumenta le performance in frenata disco freno del 33%, permettendo così una risposta più rapida.

Oltre a permettere la manovrabilità del mezzo, il manubrio fornisce tutta una serie di informazioni interessanti per l’utilizzatore come la velocità, il livello di energia e i suggerimenti per la risoluzione dei problemi.

 

di Simone Bolassa

Potrebbero interessarti anche...

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com