L'ECO tele7

Informarsi è un piacere!

Le ricorrenze commerciali

È arrivata anche fino a me la bestiaccia, nonostante i tre muri che avevo eretto per tenerla lontana. Ha portato con se i picchiatori che me le hanno suonate di santa ragione per una giornata intera e che hanno interrotto il mio tran tran di tutti i giorni. È arrivato all'improvviso per far capire che lui c'è ancora e che, se vuole, può ancora far male. Sto parlando del Coronavirus cari amici. Si, ha beccato anche me. Fortunatamente niente di grave, grazie alle tre dosi di vaccino. Ora, però, sono in isolamento. Anche se non è più obbligatorio, non voglio certo infettare altre persone. Il certificato medico prevede la mia “guarigione” l'8 di maggio. Ebbene si, salterà il pranzo che i miei figli avevano organizzato per la festa della mamma. Non è certo una tragedia, va semplicemente in fumo un'occasione per ritrovarsi tutti insieme. Ma si potrà recuperare. Anche perché, e perdonate se le mie parole feriranno qualcuno, io penso che la festa della mamma, del papà, di San Valentino, della donna, della nonna e dei vicini di casa, siano ricorrenze puramente commerciali. È tutto legato al consumismo. Anche questa festa. Quando il Mother’s Day fu importato, come tante altre festività, dall’America e fu festeggiato per la prima volta a Bordighera, Liguria, assunse da subito le connotazioni commerciali che ora contraddistinguono buona parte delle festività in calendario (se non addirittura tutte). Mi risultavano odiose tempo fa e mi risultano odiose ora, a prescindere dall'essere mamma o meno. E comunque mi fa una gran rabbia ogni ricorrenza che, festeggiando l'appartenenza ad una "categoria", esclude dal festeggiamento chi non appartiene a quella categoria che potrebbe soffrirne. Per intenderci: come si può sentire una donna che non riesce ad avere figli domenica prossima? Io sostituirei tutte queste ricorrenze con LA FESTA DI CHI SI VUOL BENE. Pensate, ogni giorno potrebbe essere festivo! Vi auguro di passare una domenica carica di sentimenti e di genuinità assieme ai vostri cari. Viva la vita!

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com