La verità in tasca

Nonostante tutto la primavera è arrivata. Un'altra primavera, l'ennesima sotto questo cielo. La natura inizia a risvegliarsi, inconsapevole, o meglio, indifferente a ciò che sta succedendo nel mondo. D'altra parte, perché dovrebbe preoccuparsene? Tanto noi passiamo e lei no! Le stagioni si susseguono, il sole continua a sorgere e a tramontare sulle guerre, sulle pandemie, sui disastri naturali, sui buoni e sui cattivi. Il creato non si ferma! Siamo noi fermi! Ci crediamo i padroni del mondo e poi basta un esserino invisibile come un virus e tutto cambia. Basta un solo uomo che decide di scatenare una guerra nel

Questo contenuto è riservato ai soli abbonati.

Potrebbero interessarti anche...

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com