ISPICA: singolare e meraviglioso angolo della Sicilia Sud Orientale nel cuore del Val di Noto, sito UNESCO

Grazie alla suggestiva bellezza del suo territorio, lontana dal turismo di massa, la località offre ai visitatori paesaggi ed emozioni indimenticabili. Adagiata sulla collina Calandra tra le alture dei Monti Iblei, in provincia di Ragusa, racchiude luoghi ricchi di mito e di storia: preziose testimonianze di culture e popoli qui risieduti. Un patrimonio archeologico e architettonico unico ci narra la storia dei suoi abitanti: dalle origini nella Cava, alla tragedia del catastrofico terremoto del 1693, fino alla sua ricostruzione in stile tardo Barocco. Fino al 1935 Ispica è chiamata Spaccaforno - forse dalla locuzione latina Hyspicaefundus, cioè fondo di Cava Ispica. Qui

Questo contenuto è riservato ai soli abbonati.

Potrebbero interessarti anche...

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com