Intervista a Salvatore Buttitta, presidente Comites Basilea

Cosa l'ha spinta a candidarsi a presidente del Comites? Sono sempre stato sensibile alle tematiche sociali e al mondo dell’associazionismo italiano all’estero. Ho ricevuto molto da quando sono arrivato in Svizzera e desidero restituire qualcosa alla comunità italiana che mi ha accolto. Voglio contribuire, mettendo a disposizione le mie competenze e le mie idee, al sostegno della collettività italiana. Sono convinto che fuori l’Italia ci sia un’altra Italia che merita attenzione, ascolto e rispetto; un’altra Italia che desidera fare sentire la sua voce. Un’altra Italia spesso dimenticata. L’italiano all’estero è spesso considerato solamente come una persona che fugge dall’Italia per

Questo contenuto è riservato ai soli abbonati.

Potrebbero interessarti anche...

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com