Il ritorno alla natura – Il sanapo

(Sinapis arvensis) La senape selvatica è una pianta erbacea, annuale, della famiglia delle Brassicacee. Sinapis: dal greco” σῐνᾱπι” (sinapi) senape, ma il nome ha origine egiziana o indiana; “arvensis”: da arvum campo, suolo arativo: in riferimento all'ambiente di crescita.In francese, si dice Moutarde; in inglese: Mustard; in spagnolo: Musitata; in tedesco: Senf; e naturalmente in siciliano: ‘U Sanapuni. Originaria dell'Asia raggiunge i 70-80 cm di altezza. Costituisce ciuffi di fusti sottili, rigidi, ramificati, che portano numerose foglie di colore verde scuro, ricoperte con una sottile peluria leggera, opache, sessili, ovali allungate, dentate, lunghe fino a 15-20 cm; da maggio a settembre all'apice dei fusti sbocciano

Questo contenuto è riservato ai soli abbonati.

Potrebbero interessarti anche...

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com