L'ECO tele7

Informarsi è un piacere!

Siamo una grande famiglia

Crediamo che se c'è un giornale che ha un rapporto intenso, stretto, quasi amichevole, con i propri lettori è proprio L'ECO. Siamo una grande famiglia: c'è un sentimento reciproco tra chi legge, chi scrive e chi decide la linea editoriale. Ci sentiamo particolarmente vicini a voi quando, di settimana in settimana, decidiamo quale deve essere l'impostazione del giornale. Cerchiamo di farvi arrivare ogni informazione utile ed è con questo spirito che il giornale, di volta in volta, va in stampa. Siamo felici delle manifestazioni di affetto che ci giungono, dell' interesse che gli articoli de L'ECO suscitano in voi lettori. Grazie!! Dall'inizio della nostra avventura, abbiamo deciso di continuare ad essere uno strumento al servizio dei connazionali che, comunque, dovrebbe essere la missione ultima. Non vogliamo essere tra coloro che contribuiscono a creare un rumore di fondo diffuso e indistinto, picconando questo o quello. Non vogliamo essere un giornale politicamente schierato. Non vogliamo essere un giornale che si presta a polemiche sterili ed inutili, derivanti principalmente da atteggiamenti fanatici, superficiali e quindi ben poco obiettivi e costruttivi. Ci rifiutiamo di dare spazio a chi trova gusto nello spararle grosse pur di provare appagamento personale a tutti i costi. Si, perchè qualcuno c'è, con una speciale propensione allo scontro, che ne trarrebbe piacere se L'ECO diventasse un giornale di "guerra". Noi riteniamo che queste siano delle persone tossiche che avvelenano l'esistenza altrui. Sono persone in guerra con se stesse; non sono in equilibrio, non si accettano e quindi ogni occasione è buona per esplodere. È come se stessero conducendo una battaglia contro se stesse; in pratica - come disse Gandhi - una persona in guerra con sé stessa è una persona in guerra col mondo intero. Ovviamente, lasciamo la libertà ai suddetti di continuare sulla loro strada e, da parte nostra, ci prendiamo la ibertà di continuare, immutato, il nostro cammino.

Maria Bernasconi

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com