L'ECO tele7

Informarsi è un piacere!

Alfa Romeo compie 111 anni

La ricorrenza sarà celebrata al museo Alfa Romeo di Arese, che custodisce preziose testimonianze

Il 24 giugno del 1910 nasceva a Milano l’Anonima Lombarda Fabbrica Automobili (A.L.F.A.), divenuta Alfa Romeo nel 1918 a seguito dell’acquisizione da parte dell’ingegnere e imprenditore campano Nicola Romeo.

La manifestazione inizierà giovedì 24 alle 10.00 con la tradizionale parata aperta a tutti i privati proprietari di un’Alfa Romeo, di qualsiasi modello e anzianità, che potranno sfilare con le proprie vetture sulla pista interna del complesso. Il tema della parata, e delle quattro giornate, sarà il tributo al rosso Alfa: i visitatori saranno invitati a indossare qualcosa di rosso; rosse saranno anche le mascherine distribuite gratuitamente all’ingresso, per vivere in sicurezza queste giornate speciali.

Un mito dalle radici profonde - Dalla 8C 2300 Monza d'anteguerra fino alle leggendarie granturismo "alleggerite" degli anni Cinquanta e Sessanta: la Giulietta Sprint Veloce e la Giulia Sprint GTA, la cui "A" del nome significa proprio "Alleggerita". La storia continua con la 75 Turbo Evoluzione fino ai giorni nostri con le nuove Giulia GTA e GTAm.

Parate riservate ai Club e agli appassionati - Alle 15.00, una parata riservata ai Club Alfa Romeo. Ogni giorno si svolgeranno due parate (alle 10.00 e alle 17.00), per partecipare è indispensabile registrarsi: info@museoalfaromeo.com.

Alfa Romeo è anche Formula 1 - Al Museo sarà possibile vivere in diretta l’avvicinamento al GP di Austria. Venerdì 25, momento esclusivo a posti limitati con Kimi Raikkonen e Antonio Giovinazzi in collegamento dal circuito di Spielberg.

Approfondimenti storici - sabato 26 e domenica 27 sono previste due conferenze sulla storia del Marchio, la seconda dedicata al Concept 4C, il prototipo della supercar progettato dal Centro Stile Alfa Romeo nel 2011. Al termine della conferenza, i proprietari di 4C sono invitati a sfilare con le loro auto sulla pista interna. Tutti i giorni dalle 10 alle 18 – orari di apertura del Museo – sarà possibile visitare il “dietro le quinte”, prenotando una visita guidata alla Collezione, i due piani dei depositi in cui sono conservati auto, motori, trofei, chassis e altri materiali normalmente non esposti al pubblico.

Attività per gruppi e famiglie - Nel fine settimana, dal laboratorio creativo per ragazzi - sabato 26 alle 15 - alla Caccia al tesoro domenica 27 giugno alle 16.30.

Programma consultabile al sito museoalfaromeo.com, tutte le attività sono comprese nel biglietto di ingresso. Prenotazione necessaria a info@museoalfaromeo.com.

Graziano Guerra

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com