Epidemia, pandemia, tragedia?

…. pamphlet… o pura satira? Care lettrici, cari lettori, si sta trattando di una epidemia, di una pandemia, o di una tragedia? Difficile sfumare. Impresa per di più ardua il voler precisare, specie laddove molti commentatori e addetti ai lavori, utilizzano le tre parole come se fossero intercambiabili. Forse, tra le prime due la cosa è piuttosto semplice: il giorno in cui l’epidemia è diventata pandemia, si è inteso con ciò che l’estensione dell’attuale virus era divenuta mondiale, e che esso riguardava ormai tutti. Veramente tutti. Le definizioni della medicina e della scienza, comunque, non bastano a conferire spessore umano

Questo contenuto è riservato ai soli abbonati.

Potrebbero interessarti anche...

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com