L'ECO tele7

Informarsi è un piacere!

Le arzigogolate teorie degli scienziati

Care lettrici, cari lettori,

mercoledì scorso il Consiglio federale ha deciso ampi allentamenti a partire dal 6 giugno, visto l'andamento positivo dell'epidemia. Speriamo bene! La grande confusione che regna attorno al coronovirus è destabilizzante. Professionisti del settore medico e scienziati ci riempiono la testa con le loro arzigogolate teorie, snocciolando termini specialistici a noi del tutto sconosciuti (virus RNA a filamento positivo, indice di letalità, mutazione genetica, appiattire la curva, ecc.), facendoci sentire più che mai ignoranti, creando in noi uno stato confusionale senza eguali. Il problema è che gli esimi luminari si contraddicono tra di loro. Certo è che, quando ognuno vuole dire la propria per certificare la propria esistenza, in cui ciascuno vuole emergere, ma senza una sostanza di fondo, si genera inevitabilmente confusione. E il cittadino è ancora più disorientato davanti a un disaccordo tra gli esperti, com’è spesso avvenuto. Devo confessarvi che io (e penso di poter interpretare il pensiero di molti), un po' di paura ce l'ho, anche se non occupa molto spazio. E per fortuna, dico io, perchè la paura significa riconoscere i pericoli ed evitarli. Tenersi lontano dal bordo scivoloso di un burrone o, prima di attraversare la strada assicurarsi che l'auto che si avvicina velocemente ci abbia visto, seguire le regole e le raccomandazioni per evitare di essere infettati dal Coronavirus è razionale e sensato. Ma ora, dopo lo smarrimento dei mesi passati, dobbiamo cercare di riprendere la vita di tutti i giorni. Rispettando le le regole di igiene e di comportamento, certo. Non dobbiamo farci prendere dal panico e dall'angoscia nel timore di ammalarci. Riprendiamo le nostre abitudini. Riprendiamo a fare le cose di sempre, quelle che ci davano sollievo. Con cautela, ci mancherebbe, perchè il pericolo rimane, ma la strada è questa. Occupiamoci del nostro presente, l’unico tempo da vivere.
Maria Bernasconi

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com